×
LA TUA GUIDA

ESPLORA
OFFERTE
COMPARA HOTEL
Basilica Ulpia nel Foro di Traiano
Basilica Ulpia nel Foro di Traiano
In occasione dei lavori di ristrutturazione effettuati dalla Fondazione Alda Fendi, sono emerse ampie porzioni della pavimentazione marmorea in giallo antico, pavonazzetto e africano pertinenti alla Basilica Ulpia, così chiamata dal nome gentilizio dell'imperatore Traiano, costruita nel Foro di Traiano tra il 106 e il 113. Essa chiudeva il lato breve di fondo del Foro di Traiano. La basilica, rialzata di tre gradini rispetto alla piazza, era la più grande costruita a Roma; la facciata era articolata in tre avancorpi che corrispondevano ad altrettanti ingressi: quello centrale con quattro colonne sulla fronte, quelli laterali con due colonne. L'interno si presentava diviso in cinque navate di cui la centrale era la maggiore delle altre, separate da altissime colonne di granito e marmo cipollino, con un fregio con Vittorie in atto di sacrificare i tori; sui lati corti si aprivano due esedre. Nella basilica si amministrava la giustizia e si svolgevano attività commerciali.



Sei del posto? Cosa ne pensi di Basilica Ulpia nel Foro di Traiano? Loggati per suggerirlo!
Basilica Ulpia nel Foro di Traiano
ZonzoFox
4.5

INFORMAZIONI PRATICHE

INDIRIZZO: Foro Traiano 1, Roma
ORARI DI APERTURA: La struttura è in parte visibile da Via dei Fori Imperiali, altezza colonna di Traiano 
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...