×
LA TUA GUIDA

ESPLORA
OFFERTE
COMPARA HOTEL
Domine Quo Vadis (S. Maria in Palmis)
Domine Quo Vadis (S. Maria in Palmis)
La chiesa sorge sul luogo in cui,secondo la tradizione, Gesù sarebbe apparso a Pietro che lasciava Roma per sfuggire al martirio. Alla domanda di Pietro "Signore, dove vai?" ("Domine, quo vadis?"), Gesù avrebbe risposto "Vado a Roma per farmi nuovamente crocifiggere". 

Pietro, pentito, avrebbe fatto ritorno a Roma facendosi crocifiggere. La chiesa risale al secolo IX ma fu poi riedificata nel XVI e nel XVII. Nel 1637 il cardinale Francesco Barberini fece rifare la facciata. Quest'ultima è costituita da un piccolo portale d'ingresso sopra il quale si trova un finestrone incorniciato da un grande timpano triangolare di coronamento. 

L'interno presenta una sola navata con due nicchie laterali e sul fondo una piccola abside laterale. La chiesa è detta anche "in palmis" poiché in essa è conservata, in copia, una pietra votiva con le due orme dei piedi, credute di Cristo.





Sei del posto? Cosa ne pensi di Domine Quo Vadis (S. Maria in Palmis)? Loggati per suggerirlo!
Domine Quo Vadis (S. Maria in Palmis)
ZonzoFox
4.9

INFORMAZIONI PRATICHE

INDIRIZZO: Via Appia Antica 51, Roma
ORARI DI APERTURA: Tutti i giorni 8.00-18.00. In estate chiusura ore 19:00. Orario messe: tutti i giorni eccetto il martedì: Feriali 18.00 (invernale), 19.00 (estivo); Festivi 9.00, 11.00, 18.00 (invernale), 19.00 (estivo).
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...