×
LA TUA GUIDA

ESPLORA
OFFERTE
COMPARA HOTEL
Museo dell'Ara Pacis
Museo dell'Ara Pacis
Il Museo dell'Ara Pacis rappresenta la prima opera di architettura realizzata nel centro storico di Roma dalla caduta del fascismo ai nostri giorni. Il progetto è stato redatto da Richard Meier & Partners Architects, autore di alcuni dei più notevoli musei della seconda metà del Novecento.

L'Ara Pacis rappresenta uno degli esempi più alti dell'arte classica. La sua costruzione fu votata dal Senato romano nel 13 a.C. per onorare il ritorno di Augusto dalle province di Gallia e di Spagna, dove nel corso di tre anni l'imperatore aveva consolidato il potere di Roma e suo personale, aperto nuove strade, fondato colonie. 

L'altare venne edificato lungo la via Flaminia, al confine del Campo Marzio settentrionale, ma la natura alluvionale dell'area e le inondazioni del Tevere, depositando strati di limo sull'area, determinarono ben presto l'interramento dell'Ara, di cui si perse completamente memoria. La ricostruzione del monumento fu decisa in vista della ricorrenza, nel 1937/8, del bimillenario della nascita di Augusto.

Affidata all'archeologo Giuseppe Moretti, essa era materialmente realizzata nell'estate del 1938 all'interno del padiglione di via di Ripetta, edificato in tutta fretta a partire da un progetto dell'architetto Ballio Morpurgo.

Sistemata sul Lungotevere, l'Ara Pacis ha rischiato di essere compromessa dall'inadeguatezza del suo contenitore, che non poteva isolarla dal traffico, dai gas di scarico, dal surriscaldamento, dall'umidità in risalita e infine dalle polveri grasse e acide che si depositavano sui suoi marmi e sugli intonaci.

Il nuovo complesso museale è stato pertanto progettato in vista della conservazione del monumento, sia dal punto di vista ambientale sia nel sistema antisismico.





Sei del posto? Cosa ne pensi di Museo dell'Ara Pacis? Loggati per suggerirlo!
Museo dell'Ara Pacis
ZonzoFox
4.2

INFORMAZIONI PRATICHE

INDIRIZZO: Lungotevere in Augusta, Roma
ORARI DI APERTURA: Tutti i giorni 9.30-19.30. 24 e 31 dicembre: ore 9.30-14.00. La biglietteria chiude un'ora prima. Chiuso il 1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre.
PREZZO: 10.50 euro. Ridotto 8,50 euro. Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza): Intero € 8,50 Ridotto € 6,50. Ingresso gratuito, ad eccezione del nuovo spazio espositivo dell'Ara Pacis, per i residenti a Roma e nell'area della Città Metropolitana nella prima domenica di ogni mese. Gratuito sempre per bambini fino a 6 anni; portatori di handicap e accompagnatore; guide turistiche.
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...