×
LA TUA GUIDA

ESPLORA
OFFERTE
COMPARA HOTEL
Museo Nazionale delle Paste Alimentari
Museo Nazionale delle Paste Alimentari
Gestito dalla Fondazione Agnesi ha sede nel cinquecentesco Palazzo Scanderbeg, nei pressi della Fontana di Trevi. La raccolta iniziata da Vincenzo Agnesi ebbe come prima sede, nel 1958, l'antica casa di famiglia di Pontedassio, presso Imperia. 

Attraverso 15 sale è possibile ripercorrere la storia della pasta, dalle prime misture etrusche di grano e acqua alla creazione della pasta secca, dall’utilizzo delle prime macine di pietra alle moderne impastatrici. La raccolta comprende anche macchine, pezzi e documenti. 

Tra le curiosità spiccano le accattivanti foto di personaggi famosi come Totò, Sofia Loren e Alberto Sordi alle prese coltradizionale piatto di spaghetti.




Sei del posto? Cosa ne pensi di Museo Nazionale delle Paste Alimentari? Loggati per suggerirlo!
Museo Nazionale delle Paste Alimentari
ZonzoFox
4.6

INFORMAZIONI PRATICHE

INDIRIZZO: Piazza Scanderbeg 117, Roma
ORARI DI APERTURA: Attualmente chiuso per restauri. Riapertura in data da destinarsi.
PREZZO: 10 euro. Ridotto: 7 euro.
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...