×
LA TUA GUIDA

ESPLORA
OFFERTE
COMPARA HOTEL
Piazza della Minerva
Piazza della Minerva
É ornata al centro da un obelisco egizio del secolo VI a.C., proveniente dal vicino Iseo Campense, per il quale il Bernini ideò il grazioso basamento con l'elefantino, che per le sue dimensioni, è chiamato il "Pulcino della Minerva". 

L'opera fu eseguita da Ercole Ferrata (1667). Sulla destra della piazza si trova la Chiesa di Santa Maria sopra Minerva, sulla cui facciata, alcune lapidi ricordano le inondazioni del Tevere dal 1598 al 1870.

Dall'altro lato della piazza, addossati alla grande mole del Pantheon, si scorgono i resti delle Terme di Agrippa, le più antiche che si conoscano in Roma (27-25 a.C.).





Sei del posto? Cosa ne pensi di Piazza della Minerva? Loggati per suggerirlo!
Piazza della Minerva
ZonzoFox
4.0

INFORMAZIONI PRATICHE

INDIRIZZO: Piazza della Minerva, Roma
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...