×
LA TUA GUIDA

ESPLORA
OFFERTE
COMPARA HOTEL
Piazza Vittorio Emanuele II
Piazza Vittorio Emanuele II
Piazza Vittorio ospitava uno dei principali mercati alimentari all'aperto della città. Fu costruita nel 1870 e prese il nome dal primo re d'Italia. Al centro, nel giardino, ci sono i resti di una fontana romana del III secolo d.C. (Età Severiana), già ornata con i trofei di Mario trasportati nel XVI secolo sulla balaustra di Piazza del Campidoglio.

Nella parte posteriore, vi è una fontana composta da un gruppo bronzeo di Mario Rutelli. Di fronte alle rovine si trova la curiosa "Porta Magica" con segni cabalistici e fiancheggiata da due figure dall'aspetto mostruoso.

In un angolo della piazza si scorge la chiesa di Sant'Eusebio del IV secolo e ristrutturata nel 1230 sotto il pontificato di Gregorio IX e ricostruita nel 1711 da Stefano Fontana.

La piazza è cinta da uniformi palazzoni a portici, dovuti al Koch, e ad altri architetti.





Sei del posto? Cosa ne pensi di Piazza Vittorio Emanuele II? Loggati per suggerirlo!
Piazza Vittorio Emanuele II
ZonzoFox
4.2

INFORMAZIONI PRATICHE

INDIRIZZO: Piazza Vittorio Emanuele II, Roma
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...