×
LA TUA GUIDA

ESPLORA
OFFERTE
COMPARA HOTEL
San Carlo (San Carlino) alle Quattro Fontane
San Carlo (San Carlino) alle Quattro Fontane
Tra le chiese barocche famose per i luoghi scenografici in cui si trovano e per imponenza della mole, la chiesa di San Carlo alle Quattro Fontane viene spesso ingiustamente dimenticata. E’, infatti, una delle opere più originali di Francesco Borromini, ingegnosamente realizzata con le stesse dimensioni di uno dei pilastri della cupola di San Pietro.

La chiesa, fondata nel 1638 ed incorporata nel convento dei Trinitari Spagnoli, committenti del maestro, è l'ultima sua creazione, rimasta incompiuta alla sua morte (1667). La facciata, alta e ristretta ad andamento curvilineo, è divisa in sei scomparti e un portale sormontato da una nicchia con San Carlo orante. 

L'interno, a pianta ovale coperto da una cupola ellittica elegantemente decorata da esagoni, ottagoni e croci che vanno riducendosi verso il lanternino, custodisce colonne corinzie che seguono il movimento ondulato delle pareti che ospitano graziose cappelle. Il chiostro, di piccole dimensioni, si presenta armonioso, organico e proporzionato: è cinto da colonne doriche e binate che sostengono gli archi dell'elegante portico.





Sei del posto? Cosa ne pensi di San Carlo (San Carlino) alle Quattro Fontane? Loggati per suggerirlo!
San Carlo (San Carlino) alle Quattro Fontane
ZonzoFox
4.5

INFORMAZIONI PRATICHE

INDIRIZZO: Via del Quirinale 23, Roma
ORARI DI APERTURA: Lun-ven ore 10.00-13.00 / 15.00-18.00; sab-dom ore 10.00-13.00. Nei mesi di luglio e agosto la chiesa rimane aperta solo la mattina. Orario Messe: feriali: ore 19.00; festivi: ore 11.00. Durante la celebrazione della Santa Messa non è possibile visitare la chiesa. Cripta: aperta da lunedì a sabato ore 10.00-13.00 / 15.00-18.00; domenica ore 12.00-13.00.
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...