×
LA TUA GUIDA

ESPLORA
OFFERTE
COMPARA HOTEL
Santa Maria Immacolata a Villa Borghese
Santa Maria Immacolata a Villa Borghese
L'edificio, che si trova all' interno di Villa Borghese in prossimità di Piazza di Siena, fu fatto costruire alla fine del 1700 dal Principe Marcantonio Borghese, sia per soddisfare la sua devozione alla Vergine Maria, che per offrire ai coltivatori suoi dipendenti la possibilità di compiere agevolmente le proprie pratiche religiose. 

L' incarico di sovrintendere ai lavori di trasformazione venne affidato all'architetto Mario Asprucci, che provvide a decorare la piccola chiesa con pregevoli ornamenti. 

Nel 1829 il Principe Camillo Borghese, in occasione dell'ampliamento e della ristrutturazione di molti dei suoi possedimenti, commissionò all'architetto Canina la realizzazione degli interventi di risanamento e completamento della chiesetta resesi necessari a causa del deterioramento e dell' asportazione degli ornamenti precedentemente realizzati dall'Asprucci. 

In quell' occasione la chiesetta venne decorata con affreschi dal pittore Pietro Carrarini, che in quel tempo, realizzò anche ulteriori opere in altri possedimenti della famiglia Borghese. 

Nel 1959 nella chiesetta fu posta la tomba dello scultore Pietro Canonica, vissuto per anni nella vicina Fortezzuola (oggi Museo a lui dedicato).





Sei del posto? Cosa ne pensi di Santa Maria Immacolata a Villa Borghese? Loggati per suggerirlo!
Santa Maria Immacolata a Villa Borghese
ZonzoFox
4.7

INFORMAZIONI PRATICHE

INDIRIZZO: Piazza di Siena, Roma
ORARI DI APERTURA: Aperta soltanto in occasione di celebrazioni liturgiche. Di consueto, ma non sempre, la domenica alle ore 12.00 viene celebrata la S. Messa.
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...